Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32

  1. #1
    Member L'avatar di mistergao
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Rho
    Messaggi
    1,315

    18 Maggio 1994: Milan-Barcellona 4-0

    Apro questo topic celebrativo perchè ho cercato nel forum e non l'ho trovato, nel caso in cui ci fosse già chiudetelo e segnalatemi il giusto spazio dove scrivere.

    Le premesse

    27 Aprile 1994 - Le premesse erano pessime: si parte male, molto male, quella sera a San Siro va in scena la semifinale (in gara unica) della Champions 93/94. Il Milan vince comodamente col Monaco 3-0, ma Costacurta dopo 40 minuti si fa buttare fuori (per somma di ammonizioni!) ed anche Baresi, diffidato, tira a casa un bel giallo, salteranno quindi entrambi la finale. Intanto il Barcellona stritola al Camp Nou il Porto con lo stesso punteggio.

    1° Maggio 1994 - Ultima di campionato: a San Siro va in scena Milan-Reggiana. Partita inutile per il Milan, fondamentale per gli emiliani, che la vinceranno, salvandosi. Di quella giornata rimarranno due immagini: la rabbia del presidente del Piacenza (la vittoria dei reggiani contro il fantasma del Milan condannava il Piacenza alla B) e San Siro svuotato del calore dei tifosi, tanti dei quali si sentivano già sconfitti in finale contro il Barcellona, bissando così la disfatta contro il Marsiglia di dodici mesi prima.

    Maggio 1994 - arrivano delicatissime dichiarazioni da parte di Cruijff, si vocifera che il Barcellona abbia fatto una foto posando già con la Coppa, di modo da avere più tempo per festeggiare dopo il 18 Maggio.

    Seconda settimana del Maggio 1994 - Forza Milan pubblica un report sul Barcellona, mi sembra a firma di Carlo Pellegatti, nel quale si sostiene che la squadra, fortissima davanti, dietro faccia ridere. Nessuno gli crederà e, anzi, ad una delle trasmissioni del calcio in TV sulle reti locali, qualcuno citerà l'articolo come cattivo giornalismo.

    Metà maggio 1994 - in amichevole contro la Fiorentina, Capello prova una formazione con Desailly difensore centrale: sarà un disastro, la squadra farà acqua da ogni parte, prendendo un paio di pere in scioltezza.

    La partita

    Il Barcellona in avanti schierava Romario e Stoichkov, due che sarebbero arrivati in semifinale ai Mondiali, da lì ad un paio di mesi; il Milan come centrali difensivi Galli (tenuto su con lo scotch) e Maldini, per la prima volta nel ruolo. E' un trionfo incredibile, la dimostrazione che le partite si vincono sulla testa, prima che in campo.
    Il Milan tritura il Barcellona per 90 minuti, i catalani faranno fatica non solo a tirare in porta, ma anche a passare la metacampo. Dopo un'ora a tutta il Milan decide di fermarsi e il Barcellona si adegua: si chiude 4-0, con il fermo immagine più bello della serata, il gol di Savicevic, che uccella l'attentissimo (ed umilissimo, in conformità con i suoi compagni di squadra) Zubizarreta:


  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Che bei ricordi avevo 13 anni e all'indomani andai a scuola con la maglia del milan, oggi invece siamo nella sostanza marrone chi se lo sarebbe mai aspettato

  4. #3
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,272
    Gran bel post.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,976
    Capolavoro.

    Vedere Capello tutto tranquillo e concentrato anche dopo il gol di Desailly... che ricordi...

  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Bravo mistergao, bel post

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,997
    Purtroppo me la sono persa perché ho incominciato a seguire il calcio e tifare il Milan da Usa 94, quindi pochi mesi dopo...che mi sono perso
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  8. #7
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,472
    Gran bel post.
    Quando penso a quella partita, penso soprattutto a un dei miei giocatori preferiti di sempre. Dejan Savicevic. Il Genio, la carezza del Montenegro, uno degli ultimi artisti ad avere calcato un campo da calcio. Un poeta maledetto, l'Artur Rimbaud del mondo del pallone. Attorno a lui Capello orchestrò un meccanismo perfetto.
    Purtroppo ero un po' troppo piccolo all'epoca per godermi a pieno la vittoria, ma conservo intatto l'orgoglio di un'impresa storica.

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Capello è stato l'allenatore del Milan con il curriculum migliore in coppa, per risultati e qualità del gioco,

    purtroppo gli è poco riconosciuto per le 2 finali perse su tre.

  10. #9
    Citazione Originariamente Scritto da mistergao Visualizza Messaggio
    Apro questo topic celebrativo perchè ho cercato nel forum e non l'ho trovato, nel caso in cui ci fosse già chiudetelo e segnalatemi il giusto spazio dove scrivere.

    Le premesse

    27 Aprile 1994 - Le premesse erano pessime: si parte male, molto male, quella sera a San Siro va in scena la semifinale (in gara unica) della Champions 93/94. Il Milan vince comodamente col Monaco 3-0, ma Costacurta dopo 40 minuti si fa buttare fuori (per somma di ammonizioni!) ed anche Baresi, diffidato, tira a casa un bel giallo, salteranno quindi entrambi la finale. Intanto il Barcellona stritola al Camp Nou il Porto con lo stesso punteggio.

    1° Maggio 1994 - Ultima di campionato: a San Siro va in scena Milan-Reggiana. Partita inutile per il Milan, fondamentale per gli emiliani, che la vinceranno, salvandosi. Di quella giornata rimarranno due immagini: la rabbia del presidente del Piacenza (la vittoria dei reggiani contro il fantasma del Milan condannava il Piacenza alla B) e San Siro svuotato del calore dei tifosi, tanti dei quali si sentivano già sconfitti in finale contro il Barcellona, bissando così la disfatta contro il Marsiglia di dodici mesi prima.

    Maggio 1994 - arrivano delicatissime dichiarazioni da parte di Cruijff, si vocifera che il Barcellona abbia fatto una foto posando già con la Coppa, di modo da avere più tempo per festeggiare dopo il 18 Maggio.

    Seconda settimana del Maggio 1994 - Forza Milan pubblica un report sul Barcellona, mi sembra a firma di Carlo Pellegatti, nel quale si sostiene che la squadra, fortissima davanti, dietro faccia ridere. Nessuno gli crederà e, anzi, ad una delle trasmissioni del calcio in TV sulle reti locali, qualcuno citerà l'articolo come cattivo giornalismo.

    Metà maggio 1994 - in amichevole contro la Fiorentina, Capello prova una formazione con Desailly difensore centrale: sarà un disastro, la squadra farà acqua da ogni parte, prendendo un paio di pere in scioltezza.

    La partita

    Il Barcellona in avanti schierava Romario e Stoichkov, due che sarebbero arrivati in semifinale ai Mondiali, da lì ad un paio di mesi; il Milan come centrali difensivi Galli (tenuto su con lo scotch) e Maldini, per la prima volta nel ruolo. E' un trionfo incredibile, la dimostrazione che le partite si vincono sulla testa, prima che in campo.
    Il Milan tritura il Barcellona per 90 minuti, i catalani faranno fatica non solo a tirare in porta, ma anche a passare la metacampo. Dopo un'ora a tutta il Milan decide di fermarsi e il Barcellona si adegua: si chiude 4-0, con il fermo immagine più bello della serata, il gol di Savicevic, che uccella l'attentissimo (ed umilissimo, in conformità con i suoi compagni di squadra) Zubizarreta:

    Ottimo post.Ero troppo piccola per seguire il calcio,ma hai descritto gli eventi così bene che per un attimo mi è sembrato di averli visti. E ad oggi mi viene la nostalgia anche di quello che non ho vissuto.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  11. #10
    Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lago d' iseo ( BG)
    Messaggi
    4,618
    SPETTACOLO!!!!!

    Avevo 7 anni, ero gia andato qualche volta allo stadio, ma MILAN BARCELLONA 4 - 0 è stata LA PRIMA PARTITA NELLA MIA VITA vista dal 1° minuto al 90°.

    Ricordo che Papà aveva invitato una coppia di amici, era una bolgia, mi ricordo che esultavo anche io senza nemmeno rendermi conto di essere davanti ad una PARTITA STORICA e IRRIPETIBILE.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.