Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678
Risultati da 71 a 80 di 80

  1. #71
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,379
    ho trovato a sostegno che Stiglitz è intervenuto ad un incontro alla Columbia University, durante il quale ha affrontato i temi della crisi europea e ha detto di sperare in un "appoggio di Beppe Grillo, visto che un accordo tra Pd e Pdl appare difficile".

    Personalmente ho la sensazione che Grillo abbia sempre parlato di "spunti di... idee approvate da... idee simili a cio che pensa..." e dei giornalai abbiano cominciato a gonfiare la vicenda come al solito modificando la realtà dei fatti, andando a dire ai diretti interessati "grillo dice che fa conferenze video con voi e che parla con voi per fare il programma, è vero?" e quelli ovviamente dicono "ma che cazz..."

    Detto questo non mi esprimo troppo su temi fumosi simili, onestamente non mi son interessato a temi futili come in che maniera e in quanto abbia collaborato o consigliato l'uno rispetto all'altro su determinate tematiche economiche, non è di certo questo che ha fatto raggiungere il 25% di voti, sarebbe da manicomio solo pensarlo.

    Tu fai il paragone con Letta che dice agli italiani che nn vuole il porcellum ma in aula non lo vuole cambiare, mi sembrano due cose su due piani decisamente diversi.

    In ogni caso, non sono l'avvocato di Grillo, se su sta vicenda ha ingigantito i rapporti con tali personaggi, non ha fatto bene. Da qui a paragonarlo a letta ce ne passa.

    Inoltre, si continua a parlare di Grillo, e non della gente 5 stelle che sta in parlamento e che fa proposte oggettivamente intelligenti ed utili, che vengon costantemente respinte. La storia del voto non segreto è l'ultima pagliacciata.
    Ultima modifica di Kurt91; 30-10-2013 alle 16:12

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #72
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    eh certo i giornalisti distorcono la realtà...Grillo è diventato un Berlusconi di secondo livello....a quando la fusione?

  4. #73
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,379
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    eh certo i giornalisti distorcono la realtà...Grillo è diventato un Berlusconi di secondo livello....a quando la fusione?
    che i giornalisti modifichino la realtà è cosa ovvia e nota.
    Detto questo ho detto che nel caso fosse vero, Grillo non avrebbe (su sto tema) mio appoggio, semplicemente avrebbe dovuto non gonfiare quelli che invece erano rapporti marginali con tali personaggi.

    E se fosse cosi, in ogni caso, in primo luogo è un idiozia dire che questa cosa ha influito sui voti dati al M5S, in secondo luogo, è come paragonare uno che ruba una caramella ad uno che ruba in una banca

  5. #74
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    anche il blog distorce la realtà?
    Perchè da un punto di vista di un elettore del pd o pdl la realta in quel blog viene distorta.

  6. #75
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    ho trovato a sostegno che Stiglitz è intervenuto ad un incontro alla Columbia University, durante il quale ha affrontato i temi della crisi europea e ha detto di sperare in un "appoggio di Beppe Grillo, visto che un accordo tra Pd e Pdl appare difficile".

    Personalmente ho la sensazione che Grillo abbia sempre parlato di "spunti di... idee approvate da... idee simili a cio che pensa..." e dei giornalai abbiano cominciato a gonfiare la vicenda come al solito modificando la realtà dei fatti, andando a dire ai diretti interessati "grillo dice che fa conferenze video con voi e che parla con voi per fare il programma, è vero?" e quelli ovviamente dicono "ma che cazz..."

    Detto questo non mi esprimo troppo su temi fumosi simili, onestamente non mi son interessato a temi futili come in che maniera e in quanto abbia collaborato o consigliato l'uno rispetto all'altro su determinate tematiche economiche, non è di certo questo che ha fatto raggiungere il 25% di voti, sarebbe da manicomio solo pensarlo.

    Tu fai il paragone con Letta che dice agli italiani che nn vuole il porcellum ma in aula non lo vuole cambiare, mi sembrano due cose su due piani decisamente diversi.

    In ogni caso, non sono l'avvocato di Grillo, se su sta vicenda ha ingigantito i rapporti con tali personaggi, non ha fatto bene. Da qui a paragonarlo a letta ce ne passa.

    Inoltre, si continua a parlare di Grillo, e non della gente 5 stelle che sta in parlamento e che fa proposte oggettivamente intelligenti ed utili, che vengon costantemente respinte. La storia del voto non segreto è l'ultima pagliacciata.

    Eh no eh. Ingigantito proprio niente.
    Sono parole sue. Ho indicato un video e ho trasposto parola per parola, cosa c'entrano i giornalisti?

    Poi, che mentire spudoratamente sul suo programma elettorale sia una cosa "futile", beh...che posso dire?

    Inoltre non è di "Grillo" che si sta parlando. Si sta parlando di un programma elettorale assolutamente censurabile a cui tutti i 5 stelle hanno aderito. Se fanno tutte queste proposte intelligenti, perché non sono partiti dal loro programma elettorale? Un dettaglio? Una cosa "futile"?

    Ma tanto, ricadiamo sempre lì: le cose importanti sono il voto palese per "eliminare" Berlusconi, mica temi "fumosi" come l'economia.

    Già.

  7. #76
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,379
    il tema fumoso è quello di in quanto abbia collaborato o meno tizio o caio, non distorcere le mie parole.
    Ho detto che se fosse vero non sarei daccordo con l'aver ingigantito rapporti con tali personaggi.

    Questo aver ingigantito rapporti, in ogni caso, sarebbe non minimamente paragonabile alla balla gravissima sul porcellum.

  8. #77
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    il tema fumoso è quello di in quanto abbia collaborato o meno tizio o caio, non distorcere le mie parole.
    Ho detto che se fosse vero non sarei daccordo con l'aver ingigantito rapporti con tali personaggi.

    Questo aver ingigantito rapporti, in ogni caso, sarebbe non minimamente paragonabile alla balla gravissima sul porcellum.
    No no per carità, non voglio distorcere niente.
    Secondo me dire "L'ha scritto X" quando X non ha scritto niente non è "ingigantire", ma è mentire.
    Secondo me dire, indirettamente, di collaborare con Y e Z, quando Y e Z muovono esclusivamente critiche e smentiscono ogni tipo di collaborazione è mentire, non "ingigantire".

    Poi, obiettivamente, se per te è più grave la questione del porcellum... Beh, alzo le mani, cosa devo fare.

    Sicuramente ai milioni di disoccupati, di cassaintegrati, di perseguitati dal fisco etc etc interessa di più il porcellum, o il voto palese contro Berlusconi, che non le politiche economiche.

  9. #78
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    anche il blog distorce la realtà?
    Perchè da un punto di vista di un elettore del pd o pdl la realta in quel blog viene distorta.
    In realtà è più "furba" di così, la cosa.
    Grillo prende notizie distorte da un media, e le riporta sul blog. Una sorta di cartolarizzazione della distorsione. Roba da menti fini.

  10. #79
    Morto che parla
    Ospite
    Ah, restando in tema, @cris, hai presente quando qualche mese fa Grillo diceva che tempo settembre/ottobre lo Stato non avrebbe avuto più soldi per pagare gli stipendi?

    "Fra settembre e ottobre allo Stato finiranno i soldi, e sarà difficile pagare pensioni e stipendi” Bild.


    Siamo al 9 novembre. Sempre una tiratura, sempre un episodio, o magari cominciano a diventare qualcosa di più?


    Non voglio essere polemico, vorrei solo mettere sotto la luce dei fatti. Perché scripta manent. E anche (anzi, di più, perché non si possono "mediaticamente distorcere") video, manent.

    Sentivo parlare oggi della manovra "5 stelle" che dovrebbe portare i fondi del cosiddetto reddito di cittadinanza. Premessa: di cittadinanza questo reddito non ha nulla, perché riguarda 9 milioni di persone. Chiamiamolo col suo vero nome: sussidio di disoccupazione extra (altrimenti è inutile che il movimento sottolinei, GIUSTAMENTE, che viene abolita l'IMU e compare un'imposta uguale con un nome diverso) di 600 euro al mese.

    Costerebbe (usiamo il condizionale) 19 miliardi. Si reperirebbero da:
    - prelievo su parte dell'8 per mille alla chiesa. La cosa è molto probabilmente anticostituzionale, perché l'8 per mille si sceglie a chi darlo. Se lo dai alla chiesa, parte un prelievo, e se lo dai a ONLUS statali invece no?
    - Contributo di solidarietà su pensioni "d'oro". Al di là del fatto che di nuovo non c'è nulla (già fatto da Berlusconi, Monti e in via indiretta da Letta) la cosa è già prevista in quest'ultima manovra. Se vogliamo andare ad imporre i redditi superiori a 75.000 al 75% stile Francia, che dire... si può anche fare per carità, ma così la fuga di cervelli sarà totale.
    - Taglio dei ministeri. Se ne parla da un po'. Il problema resta come per le province: sono posti di lavoro. Bisogna vedere come si fa, ma quel che è sicuro è che si parla nel migliore dei casi di 1 miliardo, a meno di sforbiciate mostruose.
    - Imposta Patrimoniale. Già proposta da Monti e dal PD. Niente di nuovo. Paradossalmente, pur ritenendolo un furto vero e proprio, sono arrivato a credere che sia comunque necessaria, piuttosto che l'aumento dell'IVA.
    - Taglio di finanze all'esercito. Come per i ministeri. Taglia diciamo 10.000 soldati. Ora hai 10.000 disoccupati. Chi li paga?

    Siamo sempre lì....fumo...tanto tanto fumo. Poi basta un minimo di critica che il castello di carte crolla...

  11. #80
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ah, restando in tema, @cris, hai presente quando qualche mese fa Grillo diceva che tempo settembre/ottobre lo Stato non avrebbe avuto più soldi per pagare gli stipendi?

    "Fra settembre e ottobre allo Stato finiranno i soldi, e sarà difficile pagare pensioni e stipendi” Bild.


    Siamo al 9 novembre. Sempre una tiratura, sempre un episodio, o magari cominciano a diventare qualcosa di più?


    Non voglio essere polemico, vorrei solo mettere sotto la luce dei fatti. Perché scripta manent. E anche (anzi, di più, perché non si possono "mediaticamente distorcere") video, manent.

    Sentivo parlare oggi della manovra "5 stelle" che dovrebbe portare i fondi del cosiddetto reddito di cittadinanza. Premessa: di cittadinanza questo reddito non ha nulla, perché riguarda 9 milioni di persone. Chiamiamolo col suo vero nome: sussidio di disoccupazione extra (altrimenti è inutile che il movimento sottolinei, GIUSTAMENTE, che viene abolita l'IMU e compare un'imposta uguale con un nome diverso) di 600 euro al mese.

    Costerebbe (usiamo il condizionale) 19 miliardi. Si reperirebbero da:
    - prelievo su parte dell'8 per mille alla chiesa. La cosa è molto probabilmente anticostituzionale, perché l'8 per mille si sceglie a chi darlo. Se lo dai alla chiesa, parte un prelievo, e se lo dai a ONLUS statali invece no?
    - Contributo di solidarietà su pensioni "d'oro". Al di là del fatto che di nuovo non c'è nulla (già fatto da Berlusconi, Monti e in via indiretta da Letta) la cosa è già prevista in quest'ultima manovra. Se vogliamo ad andare i redditi superiori a 75.000 al 75% stile Francia, che dire... si può anche fare per carità, ma così la fuga di cervelli sarà totale.
    - Taglio dei ministeri. Se ne parla da un po'. Il problema resta come per le province: sono posti di lavoro. Bisogna vedere come si fa, ma quel che è sicuro è che si parla nel migliore dei casi di 1 miliardo, a meno di sforbiciate mostruose.
    - Imposta Patrimoniale. Già proposta da Monti e dal PD. Niente di nuovo. Paradossalmente, pur ritenendolo un furto vero e proprio, sono arrivato a credere che sia comunque necessaria, piuttosto che l'aumento dell'IVA.
    - Taglio di finanze all'esercito. Come per i ministeri. Taglia diciamo 10.000 soldati. Ora hai 10.000 disoccupati. Chi li paga?

    Siamo sempre lì....fumo...tanto tanto fumo. Poi basta un minimo di critica che il castello di carte crolla...
    Morto
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.