Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 80

  1. #51
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    Hai ignorato tutta la parte dei parlamentari del pd belli legati alla loro poltrona e soldi/potere/scandali, non tanto diversi dai Pdl
    No, non l'ho ignorata affatto, ho scritto nel post che praticamente tutti i militanti e i tesserati sono inc... neri con i parlamentari (escludiamo civati, che è l'unico rimasto coerente con le posizioni pre-voto) e coi dirigenti. L'ho spiegato più volte che, allo stato attuale, è come se esistessero due partiti democratici: uno a roma, nazionale, e l'altro sul territorio. Il problema principale del nostro partito è che il primo ha perso totalmente il contatto con il secondo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Pisa
    Messaggi
    606
    Ma scusate di cosa stiamo parlando. Di un partito che offende senza presentare contenuti, credendo di possedere comunque la verità assoluta, il partito fasc... Ehm il movimento 5 stelle. E un partito democratico che non ha ancora la sua vera identità, cioè non ha ancora saputo dire "ci allineamo a questa linea di politica progressista basata sul grande centro europeo" oppure "ci adeguiamo alle idee francesi di Hollande". Il PdL per ora è un partito in stand-by che se non sistema le cose nel più breve tempo possibile rischia il vero baratro, a favore di m5s et similia.

    Io poi lo ammetto, sono un montiano. Ha fatto cose sbagliate, ma perché ha dovuto farle di fretta e furia, senza poter indugiare sui dettagli (quest'ultimo un classico vizio all'italiana, della serie "ministero complicazione affari semplici").

    Vado avanti rispodnedno al post, sento i M5S, alias amanti delle teorie delle cospirazioni e del complotto, che dicono ( dal video ) ovvietà, parlando di cose di 20 anni addietro, ma perché in questi 20 anni dove sono stati?! Sono usciti ora per miracolo, o sono italiani che sono ritornati in patria dalla Germania.

    Tu lollo hai pubblicato questo video, ma vedi che ci sono tanti video di cose deliranti dette in parlamento, ma dette con convizione, da parte degli stessi. Questi sono, e devo ammetterlo per oggettività, dilettanti allo sbaraglio, se a molti di questi chiedi come sia fatto il codice civile ti rispondono con occhi sbarrati, quando sono entrati nemmeno sapevano le regole di elezione del presidente dcela repubblica ( roba da educazione civica ), dicono, dite, che volete guidare l'Italia come una casalinga guida la propria abitaZione, coi soldi del madito peró, se questo poi si incazza divorzia...

    Allo stesso modo io critico chi dice che un paese si deve guidare come un'azienda: infatti nel paese i capi azienda sono gli operai, i quali eleggono il capo, e possono licenziati (avessero le palle) quando vogliono.
    Per il resto poche storie, quando il M5S farà qualcosa di costruttivo potrà avere il mio appoggio, ma se fa solo opposizione sempre e comunque, per me, può anche andare al mattatoio.

    Editato per renderò più leggibile, scusate ma sono col tab.

  4. #53
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    si però ragazzi non si può essere troppo borghesi quando si parla di politica....

    - quelli che votano pdl ti seguono se va bene due minuti poi partono delirando sui comunisti e la magistratura
    - quelli del pd hanno la spocchia della sinistra che ha sempre ragione e sostengono cose assurde con la storia che la scelta è stata frutto di un "processo democratico" "partecipazione" "condivisione" bla bla blaaaaaaaa
    - quelli del m5stelle a parole tutto ok e propongono anche ottime cose ma ci sono troppe ombre (ruolo grillo e co-fondatori) e troppo odio politico che spesso poi non porta a nulla
    - quelli di monti poi sono insopportabili perchè si sentono al di sopra di tutto (non ho mai sentito un modesto vero dire che gli altri sono tutti dementi)
    - quelli che votano vendola poi sono incredibili (anche loro a parole sono fenomenali) ma poi negli atteggiamenti sono dei radical chic (senza radical)
    - la lega nord è implosa totalmente e anche se continuano a non volere il federalismo per primi se no anche quei pochi voti che prendono li perderebbero
    - giannino che appena iniziava ad erodere troppi voti nell' area di destra è stato letteralmente s*******to in maniera meschina qualche settimana prima del voto e i suoi elettori è gente che ragiona da popolare ma che appena può fa l' opposto

    Insomma il quadro ragazzi parte dagli elettori, a mio avviso la vera parte che andrebbe conquistata con serietà e senza proclami è quell' elettorato che non va più a votare da anni....
    Io porto la mia esperienza che vado a votare a prescindere perchè è un diritto che mi è stato regalato da persone che hanno combattuto per darmelo, ma che dall' altra parte non sa mai davvero per chi votare e che da molto vota i Verdi con Bonelli perchè lo ritengo una brava persona.....(poi vabè sono particolarmente sensibile all' ecologia e ai problemi che ci sono in Italia e per cui si battono)

  5. #54
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da James Watson Visualizza Messaggio
    Dacci un taglio, hai francamente rotto con i tuoi insulti. Ci sono persone che votano PD e PDL perché credono nelle idee di quei partiti, ok? Tu sei liberissimo di pensarla diversamente ma non ti permettere di dare del minorato mentale a chi non la pensa come te, visto che, tra l'altro non è la prima volta che lo fai.
    In Italia si fa molta confusione tra le idee legittime di un partito o di un ideale e le persone che realmente questo ideale lo rappresentano
    Sinchè gli italiani non aprono gli occhi su questo punto essenziale non ne usciremo mai da questa situazione di stallo, da questo punto di vista siamo tutti minorati in generale

    In poche parole è ora che i pdlellini inizino a prendere a calci nel sedere i Berlusca e Alfano, i pdiini Letta e soci e i cinquestelle perchè no Grillo e Crimi, la politica deve essere fatta da persone integre non dai nostri buffoni
    All'estero io non vedo queste situazioni e soprattutto vedo politici che se commettono errori vengono bollati come traditori e tranquillamente giubilati dai propri sostenitori non difesi contro ogni logica come da noi

  6. #55
    Siamo sempre lì: tante belle parole, ma di idee concrete non se ne vede manco l'ombra

  7. #56
    PD e PDL sono tipo Allegri,fanno quel lavoro da tanto tempo ma non lo sanno fare bene. Il M5S è un Inzaghi/Seedorf potrebbe andar meglio come si potrebbe sprofondare nel baratro (più probabile).

    Paragoni calcistici a parte,se il Movimento non avesse quel buffone di Grillo a capo avrebbe più di mezza Italia che lo vota. Ma non ci arrivano..

  8. #57
    Morto che parla
    Ospite
    Scusa @cris ma alla fine il nostro discorso si conclude così?

  9. #58
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,379
    Ci lamentiamo (e si lamentano) che manca trasparenza nei "vecchi partiti"
    E quando c'è da discutere la gambaro "salta la diretta". - Tiratura inutile basata su un episodio e per altro di cui nemmeno tu hai la certezza sia stato fatto apposta

    Ci lamentiamo (e si lamentano) del fatto che i "vecchi" politici mentano e dicano il falso.
    E Grillo viene condannato per diffamazione. - A dire cose scomode, si finisce cosi. Decine di giornalisti han simili condanne.. Tiratura inutile

    Ci lamentiamo (e si lamentano) del fatto che i "vecchi" politici sono dei voltagabbana.
    E prima candidano Rodotà, poi Grillo lo piglia a male parole. Tiratura inutile

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che i politici hanno i paraocchi e non ascoltano chi non la pensa come loro.
    E la De Pin non può votare la fiducia senza essere presa a "vergogna", fischi e male parole. Stendo volutamente un velo sulla questione delle minacce sulla sua sicurezza personale, perché, a quanto pare, "poco chiara". Episodio, Tiratura inutile

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che i "vecchi" politici promettono e non mantengono.
    E a Parma (che credo sia uno dei pochissimi, 3-4, comuni ad avere il sindaco grillino) l'inceneritore "non si farà". Partito due mesi fa. Aldilà che la lotta è continua, in ogni caso il sindaco si è battuto il piu possibile, non sempre tutto va per il meglio in nessun campo.

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che le tasse sono troppo alte.
    Il programma economico del Movimento non ha UN SINGOLO PUNTO che parla delle imposizioni. Al più ci sarà il reddito di cittadinanza. Indovinate chi lo paga? Comincia a tagliare i vergognosi costi di questa ridicola nazione, poi con tutti i miliardi di euro che ti rimangono in saccoccia, vedi come sarà piu facile parlare di modifiche alle imposizioni

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che i politici fanno demagogia, prendono in giro gli elettori.
    E poi ti ritrovi il "non statuto", che è uno statuto, il "non partito", che è un partito. (Cosa tra l'altro che avrebbe legittimato loro ad avere il finanziamento pubblico. In caso contrario, non avrebbero nemmeno potuto dire "abbiamo rifiutato soldi pubblici") Tiratura per criticare, il non statuto e non partito, per entrare in parlamento per forza di cose bisogna che siano statuto e partito, ed è stato spiegato benissimo. di che stiamo parlando?

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che i "vecchi" politici non sono coerenti.
    Poi, in questo "storico" discorso, salta fuori che a) i grillini non vengono MAI ascoltati e alle loro proposte viene sempre detto "no" a priori. b) (cinque minuti dopo. Stessa persona. Stesso discorso) i grillini sono orgogliosi che grazie ai loro emendamenti hanno contribuito alla legge contro lo scambio elettorale, le norme contro il femminicidio, il pagamento prioritario delle aziende rispetto alle banche (poi questa la voglio vedere), la sospensione delle cartelle esattoriali, etc etc. a) e b) non possono essere cose entrambe vere, per una mera questione di maggioranze. il fatto che venga dato un NO a priori o non a priori la gran parte delle volte è cosa nota ed oggettiva, il dire che le poche volte che son stati ascoltati si è fatto qualcosa di buono, è legittimo, logico e per altro corrisponde al vero. Se poi devi attaccarti ad una singola parola (MAI) solo per dare contro, è una Tiratura inutile.

    Se dovessi prendere in analisi come ti piace fare quando dai contro al movimento ogni singolo episodio, avvenimento, parola detta, bisognerebbe trucidare vivi i vari parlamentari Pd, Pdl, Montiani, e non proseguo l'elenco.

  10. #59
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    Ci lamentiamo (e si lamentano) che manca trasparenza nei "vecchi partiti"
    E quando c'è da discutere la gambaro "salta la diretta". - Tiratura inutile basata su un episodio e per altro di cui nemmeno tu hai la certezza sia stato fatto apposta Ok, diciamo che è un episodio "casuale". Io penso che un "non simpatizzante" (Bada bene, non un "hater", un "non simpatizzante") del partito X ci vedrebbe qualcosa di più di una coincidenza, ma supponiamo che lo sia. Prendiamo allora altri episodi (sempre in un'ottica ben precisa: si parla di movimento in parlamento da 8 mesi, senza neanche contare la pausa estiva, mica da 30 anni, quindi è piuttosto lapalissiano che non ci siano 100 episodi). La trasparenza sbandierata riguardo agli stipendi, rimborsi etc. Ad oggi sono solo la metà, più o meno, degli esponenti Grillini ad aver pubblicato i loro compensi. Nessuno li obbliga, ci mancherebbe, ma è stato un cavallo di battaglia importante per la campagna. Direi che si ricollega anche con le promesse di cui al punto sotto. Questo per dirne una. Ma la più grande mancanza di trasparenza è avvenuta ex ante: l'han menata a mille sulla questione "Berlusconi è il reale candidato premier del centrodestra, Alfano pupazzo" e il Movimento non ha fatto un nome per il primo ministro. Ma, mi chiedo, dove sarebbe la trasparenza? Voti un partito senza sapere chi sarà il primo ministro che di fatto eleggi? Non ho detto l'ultimo degli scalda sedia eh. Un Primo ministro "al buio".

    Ci lamentiamo (e si lamentano) del fatto che i "vecchi" politici mentano e dicano il falso.
    E Grillo viene condannato per diffamazione. - A dire cose scomode, si finisce cosi. Decine di giornalisti han simili condanne.. Tiratura inutile A dire cose FALSE si finisce così. Se si crede nella magistratura. Altrimenti, Berlusconi è innocente e non ci si deve riempire la bocca con la "pulizia" del nuovo che avanza. Decine di giornalisti hanno simili condanne, ne prendo atto. Cosa c'entrano con Grillo? O con il Movimento che si staglia a paladino della "trasparenza", dell' "onestà", della "verità"? Di tirato non vedo cosa ci sia: c'è una condanna per diffamazione. In parlamento i grillini vanno a dare del bugiardo (e giustamente, direi) a Letta, dimostrandolo. Se invece uno ha una condanna per diffamazione sulle spalle, è una tiratura?

    Ci lamentiamo (e si lamentano) del fatto che i "vecchi" politici sono dei voltagabbana.
    E prima candidano Rodotà, poi Grillo lo piglia a male parole. Tiratura inutile Argomenti per favore. Se no sei come Lollo.

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che i politici hanno i paraocchi e non ascoltano chi non la pensa come loro.
    E la De Pin non può votare la fiducia senza essere presa a "vergogna", fischi e male parole. Stendo volutamente un velo sulla questione delle minacce sulla sua sicurezza personale, perché, a quanto pare, "poco chiara". Episodio, Tiratura inutile Cioè delle presunte minacce e gli insulti sono una tiratura? Sempre nell'ottica che sono 8 mesi che il movimento è in parlamento, mica 30 anni?

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che i "vecchi" politici promettono e non mantengono.
    E a Parma (che credo sia uno dei pochissimi, 3-4, comuni ad avere il sindaco grillino) l'inceneritore "non si farà". Partito due mesi fa. Aldilà che la lotta è continua, in ogni caso il sindaco si è battuto il piu possibile, non sempre tutto va per il meglio in nessun campo. E questo nessuno lo discute. Qui nessuno fa il processo alle intenzioni. Però i fatti restano: i grillini hanno un numero di comuni che si conta sulla punta delle dita, e il cavallo di battaglia del comune più famoso è naufragato. Se dici che non si fa e poi si fa, non hai mantenuto le promesse. Tutto qua.

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che le tasse sono troppo alte.
    Il programma economico del Movimento non ha UN SINGOLO PUNTO che parla delle imposizioni. Al più ci sarà il reddito di cittadinanza. Indovinate chi lo paga? Comincia a tagliare i vergognosi costi di questa ridicola nazione, poi con tutti i miliardi di euro che ti rimangono in saccoccia, vedi come sarà piu facile parlare di modifiche alle imposizioni Parli dei costi della politica? Se pensi a quelli, basta fare due conti per capire che non valgono un'IMU. Ma veramente voi siete convinti che i problemi siano quelli, purtroppo. Ma qualcuno del movimento sa quanto valga il PIL italiano? Sa quanto costa di gettito un punto percentuale di IVA al rialzo? O quanto impatta il cuneo fiscale a livello competitivo? La risposta a me appare molto chiara da quello che ho letto. E, Cris, non me ne volere, ma si capisce anche dalla tua risposta, di cosa vuol dire "non sapere di cosa si sta parlando". Lo dico senza far polemica. Davvero. E, possa fulminarmi il cielo, non voglio, cielo, non voglio apparire come saccente o altro. Lo odio. Ma tu stai dicendo "Non importa se non sappiamo nulla di quanto prendiamo alla fine del mese in busta paga. Comincia a rovistare fra i cuscini del divano, vedrai che coi soldi che ci trovi dentro poi tutto va a posto"

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che i politici fanno demagogia, prendono in giro gli elettori.
    E poi ti ritrovi il "non statuto", che è uno statuto, il "non partito", che è un partito. (Cosa tra l'altro che avrebbe legittimato loro ad avere il finanziamento pubblico. In caso contrario, non avrebbero nemmeno potuto dire "abbiamo rifiutato soldi pubblici") Tiratura per criticare, il non statuto e non partito, per entrare in parlamento per forza di cose bisogna che siano statuto e partito, ed è stato spiegato benissimo. di che stiamo parlando? Non è stato spiegato fino a quando non saltata fuori la questione dei rimborsi elettorali altrimenti illegittimi. Perché di comizi del "noi siamo il nuovo. Noi no siamo i vecchi politici. Noi non abbiamo un partito, ma un movimento. Noi non abbiamo uno statuto, ma un non statuto" ci avete martellato delle settimane.

    Ci lamentiamo (e si lamentano) che i "vecchi" politici non sono coerenti.
    Poi, in questo "storico" discorso, salta fuori che a) i grillini non vengono MAI ascoltati e alle loro proposte viene sempre detto "no" a priori. b) (cinque minuti dopo. Stessa persona. Stesso discorso) i grillini sono orgogliosi che grazie ai loro emendamenti hanno contribuito alla legge contro lo scambio elettorale, le norme contro il femminicidio, il pagamento prioritario delle aziende rispetto alle banche (poi questa la voglio vedere), la sospensione delle cartelle esattoriali, etc etc. a) e b) non possono essere cose entrambe vere, per una mera questione di maggioranze. il fatto che venga dato un NO a priori o non a priori la gran parte delle volte è cosa nota ed oggettiva, il dire che le poche volte che son stati ascoltati si è fatto qualcosa di buono, è legittimo, logico e per altro corrisponde al vero. Se poi devi attaccarti ad una singola parola (MAI) solo per dare contro, è una Tiratura inutile.
    No, scusa. Mi è stato proposto un discorso (anche piuttosto banale, se devo dire la mia) in cui si partiva dal presupposto che questi sarebbero stati "10 minuti che entreranno nella storia". Si propone un video in cui vengono fatte votazioni "ad cacchium" senza ascoltare i grillini e le loro proposte, in sostanza facendolo passare come la quotidianità. La rappresentante che parla dice che non vengono mai ascoltati, ci calca la mano, fa l'ironica "ogni tanto bocciate anche delle proposte fatte da altri" e io mi attacco ad una parola? Hai in mano delle statistiche di quante volte sono stati bocciati degli emendamenti 5 stelle senza essere stati ascoltati? Penso nessuno li abbia. Dunque o si "crede", si fa un "atto di fede", oppure non si può fare un discorso del genere. Quando fa comodo, non si è mai ascoltati, quando fa comodo, sono stati ascoltati pochissimo, e per proposte intelligentissime. E' un (comodo) atto di fede. Se volessi davvero attaccarmi a tutto ciò che dice la Taverna, dovrei anche dire che all'inizio del discorso dice che il governo "se n'è fregato dell'aumento dell'iva, o dell' abolizione dell' imu". Il governo se n'è fregato. Loro, che non hanno UN singolo punto fiscale in programma, loro non se ne sono fregati.

    Se dovessi prendere in analisi come ti piace fare quando dai contro al movimento ogni singolo episodio, avvenimento, parola detta, bisognerebbe trucidare vivi i vari parlamentari Pd, Pdl, Montiani, e non proseguo l'elenco.
    Detto questo, chiudo rispondendo con quello che hai scritto in fondo.
    Io le critiche non le nego A NESSUNO. Nessuno. Neppure a chi ho votato, se non sono in linea con una determinata idea. Quindi caschi malissimo con il solito "e allora vota gli altri" camuffato da "se guardassi gli altri come guardi noi".
    Secondariamente, il discorso stesso posto in questi termini è autosconfessante.
    Dire "E allora vota gli altri", "guarda gli altri con l'attenzione con cui guardi noi" etc, vuol dire chiedere di mettervi sullo stesso piano degli altri.
    Sono MESI che il Movimento 5 stelle vuole assurgersi a "superiore", "diverso", "nuovo". Se chiedete di mettervi sullo stesso piano, se chiedete di votare voi solo perché "gli altri sono l'alternativa", allora io di nuovo, superiore o diverso non ci vedo proprio niente (tanto è vero che il Movimento mi sembra un PD più giovane, anche se più sconclusionato).

    Ti ringrazio almeno di avermi risposto, lo dico davvero. E' molto frustrante interloquire coi fantasmi ed è un piacere, invece, confrontarsi con qualcuno che fa parte attiva del discorso quanto te.

  11. #60
    Morto che parla
    Ospite
    Ah, @cris, dimenticavo una cosa importante, per chiarire bene la questione del "è un episodio, è una tiratura".

    Letta viene additato (e ripeto, giustamente) come bugiardo, per la questione del porcellum.

    Ma Grillo, che in campagna elettorale va davanti ai microfoni e dice "Noi abbiamo un piano preciso, fatto da migliaia di persone nel mondo. Il nostro piano economico l'ha fatto Stiglitz, premio Nobel per l'economia, insieme a persone normali, professori di economia che sono in rete" sparando una PALLA CLAMOROSA, è "un episodio", "una forzatura"?

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.